Salita di Gretta 34/2, 34126 Trieste
Tel. 040/411013 • Fax 040/412583
E-mail: tsic81400x@istruzione.it
PEC: tsic81400x@pec.istruzione.it

Un ponte verso il futuro.

 

Una scuola aperta a tutti, comunità di dialogo, di ricerca, di esperienza sociale, informata ai valori democratici nel rispetto delle diverse tradizioni identitarie, culturali o religiose che siano, e volta alla crescita della persona in tutte le sue dimensioni. 

Una scuola che garantisce il diritto all’istruzione obbligatoria e gratuita, per consentire l’armonico sviluppo delle potenzialità di ciascuno e la formazione alla cittadinanza in armonia con i principi generali dell’ordinamento italiano.

Luogo di formazione e di educazione mediante lo studio, l’acquisizione delle conoscenze e lo sviluppo della coscienza critica, luogo in cui ciascuno opera, nella diversità dei ruoli, con pari dignità ed opportunità.  

Il diritto allo studio rappresenta uno degli strumenti più importanti per rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona e per dare attuazione all’eguaglianza sostanziale di tutti i cittadini.

 

L’Istituto comprensivo di Roiano-Gretta si propone di garantire a tutti gli alunni la migliore valorizzazione delle potenzialità personali con particolare attenzione a chi si trovi in difficoltà o in condizioni di disagio e adeguando la propria offerta formativa alle crescenti urgenze che scaturiscono dalle dinamiche multiculturali in atto.

L’Istituto persegue tali propositi in coerenza con i principi educativi patrimonio dell’esperienza di più di una generazione di docenti che rappresentano le fondamenta dell’identità pedagogica dell’istituto e dando il maggior spazio possibile al tempo pieno.

L’Istituto esercita la sua funzione attraverso l’attività didattica ed educativa in connessione e collaborazione con i genitori degli alunni e con gli altri enti impegnati sul territorio con i quali è opportuno e necessario che la scuola colloqui per realizzare “quell’alleanza educativa” auspicata nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo dell’istruzione (I.N. 2012).

Il Piano dell’Offerta Formativa si ispira ai principi di eguaglianza, imparzialità, regolarità, accoglienza, integrazione e libertà di insegnamento sanciti dalla Costituzione italiana (art. 2 e 3).  

 

L’educazione non è ciò che il maestro dà, ma è un processo naturale che si svolge spontaneamente nell’individuo umano; essa non si acquisisce ascoltando delle parole, ma per virtù di esperienze effettuate nell’ambiente. Il compito del maestro non è quello di parlare, ma di preparare e predisporre una serie di motivi, di attività culturali in un ambiente appositamente preparato.

 

Maria Montessori

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.